"Perché a volte la fine improvvisa di un amore perfetto può essere il perfetto inizio di un altro."
tumidevidareunbacio (via tumidevidareunbacio)

(via stopillusion)

amore mio.
"Mi hai dato un per sempre in un numero finito."
Hazel Lancaster. (via ragazzavuotaepersa)

(via iwillbesadforever)

apensartimitremanoipolsi:

//
"Che fatica dimostrare un’indifferenza che non si prova."

Shewillkeepsmiling (via shewillkeepsmiling)

-

(via aspettiamoci)

(via wrong-different-girl)

fourteenblushes:

nonpreoccupartiperme:

Oddio che cosa bella

oh
#hamlet #love
"Il tempo per leggere è sempre tempo rubato. (Come il tempo per scrivere, d’altronde, o il tempo per amare.)
Rubato a cosa?
Diciamo, al dovere di vivere.
È forse questa la ragione per cui la metropolitana - assennato simbolo del suddetto dovere - finisce per essere la più grande biblioteca del mondo.
Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere.
Se dovessimo considerare l’amore tenendo conto dei nostri impegni, chi ci si arrischierebbe? Chi ha tempo di essere innamorato? Eppure, si è mai visto un innamorato non avere tempo per amare?
Non ho mai avuto tempo di leggere, eppure nulla, mai, ha potuto impedirmi di finire un romanzo che mi piaceva.
La lettura non ha niente a che fare con l’organizzazione del tempo sociale. La lettura è, come l’amore, un modo di essere.
La questione non è di sapere se ho o non ho tempo per leggere (tempo che nessuno, d’altronde, mi darà), ma se mi concedo o no la gioia di essere lettore…"
Daniel Pennac, Come un romanzo (via doppisensi)

(via tripps42)

+